L'impianto russo-italiano di produzione di prodotti in pietra è entrato in funzione nella regione di Tver
2021-07-21 01:02

L'impianto russo-italiano di produzione di prodotti in pietra è entrato in funzione nella regione di Tver

Un nuovo stabilimento Pietra Bianca per la produzione di prodotti in pietra di importazione è stato lanciato nella regione di Tver con il sostegno finanziario della Corporation for Small and Medium Enterprises (SME).

"Il progetto russo-italiano è stato realizzato da Artishock Group con il sostegno finanziario della SME Bank, che ha precedentemente fornito un prestito di 500 milioni di rubli. Il finanziamento preferenziale è stato fornito con la garanzia del prestito sotto forma di garanzia della SME Corporation per un importo di 330 milioni di rubli e garanzia del Fondo di assistenza alle piccole imprese di Mosca per un importo di 20 milioni di rubli", - ha detto la società.

L'impianto produrrà blocchi di marmo, calcare e travertino, produrrà grandi lastre per l'ulteriore lavorazione e prodotti di fabbricazione. I nuovi impianti di produzione saranno in grado di lavorare fino a 11 milioni di tonnellate di pietra all'anno, e il volume totale della lavorazione della pietra nella società crescerà del 200%. L'attuale capacità di produzione dell'azienda è fino a mille metri quadrati di lastre al giorno. L'azienda prevede di triplicare la produzione in almeno 2 anni. Sono stati aperti nuovi posti di lavoro per 50 dipendenti.

Artishock è una delle aziende leader nella lavorazione della pietra nella regione di Mosca. La linea di prodotti dell'azienda comprende: materiali di finitura (lastre, piastrelle, rivestimenti e altri), controsoffitti, davanzali, caminetti, banconi da bar, piccole forme architettoniche, mosaici, pannelli a mosaico e altri. Dal 2016, Artishock è il fornitore esclusivo di piani cucina in agglomerato di quarzo e pietra acrilica per IKEA. Secondo i risultati del 2020, il fatturato dell'azienda ammonta a 1,1 miliardi di rubli.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova